Dopo un’anno di scavo, siamo sbucati all’apice di un’enorme meandro (spero sia un meandro…) e siamo in corso d’esplorazione.

Grazie agli amici Cris, Rik, Vale, Cam, Esteb, Giorg, per l’appoggio morale!

Gian